BLOG

 

Perché ti serve capire chi sono i tuoi Clienti Ideali

Perché ti serve capire chi sono i tuoi Clienti Ideali

Quando pensi ai tuoi Clienti Ideali pensi che sia uno strumento di tortura inventato da qualche mente perfida e crudele?

Se è così, scopri perché invece dovresti avere ben chiaro chi sono queste persone.

(spoiler: potresti addirittura scoprire perché alcuni clienti non ti pagano, perché non ti rispettano e perché ti fanno le pulci su tutto…)

I 4 Pilastri del Marketing: La Concorrenza

I 4 Pilastri del Marketing: La Concorrenza

Sembra davvero strano dirlo, ma in realtà la tua Concorrenza può essere una risorsa anche molto preziosa per te.

Però è possibile solo se la conoscerai, e pure bene.

Scopri nell’articolo di oggi come iniziare a pensare alla tua Concorrenza in questo articolo – e come poterla sfruttare anche se loro non sanno nemmeno che tu esista.

Conoscere una persona può cambiare la tua vita?

Conoscere una persona può cambiare la tua vita?

Se pensi che qualcosa nella tua vita (aziendale e non) dovrebbe cambiare…

Se hai la speranza che arrivi una persona per cambiare la tua vita…

Se però non sai chi aspettare, questo nuovo articolo farà al caso tuo.

Forse dopo averlo letto avrai le idee più chiare…soprattutto su chi e cosa aspettarti.

Il Primo Pilastro del Marketing: il tuo Cliente Ideale

Il Primo Pilastro del Marketing: il tuo Cliente Ideale

Chi è il tuo Cliente Ideale?

Se non lo sai, ti stai facendo un grandissimo torto da sola. Il Cliente Ideale è come l’aria che respiri, quella persona spaziale che non percepisci nemmeno come cliente ma quasi come un’amica, quella persona che ti lascia lavorare serenamente.

Ma perché dovresti conoscerlo? Non basta sapere che esista?

No. E ti consigli di leggere l’articolo per iniziare a comprendere quanto dovrebbe essere importante per te.

Perché iniziare a seguire un blog di marketing per donne?

Perché iniziare a seguire un blog di marketing per donne?

Se qualche anno fa qualcuno mi avesse detto che avrei iniziato un blog di marketing per donne, gli avrei riso in faccia.

Ho sempre pensato di lavorare meglio con i maschietti. Ma era solo perché mi rivolgevo al pubblico sbagliato.

Dopo anni di test ecco il primo articolo del mio blog che parlerà di marketing, comunicazione e mindset rivolto alle imprenditrici e aspiranti.

Vieni a conoscere le radici di questo progetto?